25 maggio 2008

Che, a guardare bene, c'abbiamo proprio un bel culo

Vita infame. E anche un bel popo' e un po' di pupù. Che bisognerebbe chiederCElo a quelli che la stanno lasciando, se fa poi tanto schifo, 'sta vita qui. In questi giorni ho rifless... rifletta... riflettuto parecchio. Sul senso della vita, che tutti cerchiamo ma che non ci cerca mai e che poi, detto tra di noi, quando lo trovi, che te ne fai? A cosa serve un bel culo senza l'intestino? Si fa piuttosto in fretta a trovare le domande ma le risposte, bastarde, quelle si nascondono. Peggio, si nascondono in posti tanto imi dentro noi che, laggiù, non ci si arriva proprio. E allora, godiamocela questa vita, perché qualsiasi cosa ci riesca ad offrire, è già un bel po' meglio di quello che potrebbe smettere di riservarci. Sempre. Per sempre. Che poi, da domani, si torna a ridere. Passa tutto. Passa la vita, passa l'amore, passa perfino che fuori piove.

Tra le altre domande che non mi lasciano mai: se la museruola si mette sul muso, la cazzuola dove si mette dove? Mah...

Buona settimana a tutti voi. Chiunque voi siate. Osate.
Posta un commento