21 agosto 2008

Hai presente...?

Stavo leggendo, poi ho letto una frase che mi ha fatto schizzare il cervello al di là delle nuvole e mi sono ripreso dalle mie
scorr...i-bande (il modello della eppol) mentali qualche minuto fa. Sembravano passati 10 minuti e, invece, sono rimasto per oltre tre ore con il libro capovolto sul panzone... Ci ho bisogno di condividere 'sta cosa con voi, che poi mi mandate a ca__re ma che spunti buoni me ne date sempre appalla.

Che se uno è nella merda, pensavo, mica è importante. No perché poi te tra dieci anni incontri uno che non incontravi da dieci anni e, parlandoCI, LI racconti di quella cosa brutta ma brutta proprio che ti era successa e che ti ha fatto sprofondare nella cacca. Mappoi, se hai reagito, cioè se ti sei dato da fare per uscire dalla gromma (Dante la chiamava così, in quel libercolo che ha scritto lui) il piatto forte del tuo racconto non sarà la cacca nella quale sguazzavi, ma l'ardore, il coraggio e la volontà con cui ti ci sei tirato fuori. E, allora, chi resta nella cacca, significa forse che, in fondo in fondo ci si crogiola?

Poi te, se ti metti nei panni di quello che ha ascoltato la storia del tizio che non incontravi da dieci anni, allora se questo è rimasto nella merda te pensi "poverino". Se invece questo ti racconta il piatto forte del come si è tirato fuori dalla cacchina, te pensi "questo è un grande, tanto di cappello, questo è un uomo con i maroni quadri".

Capito? L'Amorale della faccenda: poco importa quale sia il presente che vivi. Ricorderai, in futuro, gli sforzi che hai fatto per cambiare il tempo a venire. Datti da fare e non rompere i maroni, ché l'unico modo per abbellire un presente cazzoso, è quello di prenderlo a calci in culo. E scusate lo sfoggio di (simon le) bon ton. Che é solo così che il presente che stai vivendo peserà meno, reagendo. Perché poi l'accento non cade su quello che ti è accaduto, ma su come lo hai affrontato.

Ecco, chi non mi ci ha mandto prima, a ca__re, mi ci manda ora. MA PERÒ vi abbraccio lo stesso.

Digitiello spurciello cammello stronzello (o che bel castello marcondirondirondello)
Posta un commento