24 agosto 2008

Sarebbe meglio se DORMIREI, neh.

Ieri pomeriggio mi sono svaccato sul letto a guardare il dottor AUS, cheppoi, in realtà, mi guardavo la CADDI, che è un bel passato remoto. Mi si è chiuso un occhio eppoi un altro, eppoi anche l'alt... no...
Ergo, stanotte, alle 2, avevo ancora gli occhi tutt'incollati al soffitto... di cipolla. Allora sono uscito a passeggiare. Gira di qua, gira di là, ché Lugano, di notte é una donna stesa pronta per farsi amare.

Mi sono seduto in riva al lago e ho cominciato a "pensare".

E ho fatto una pensata talmente assurda, al limite della geGnalità (è stato un caso, neh), ma una pensata talmente profonda, ineluttabile (non so cosa casso voglI dire), una pensata talmente imprendibile che...

Non me la ricordo. Cazzominchia.

Buona settimana a voi tutti, con il consueto, sentito, abbraccio.
Posta un commento