7 dicembre 2007

Che, a mandarsi a cagare, é mica grave, no?

Ovvero, "perché mi hai portato qui se poi mi devi cazziarmi?"

La cena è oscena. Io lo guardo come a dire "dove stracazzo mi hai portato dove?"

Lui mi guarda come a dire "perché mi guardi con la faccia di chi vuole sapere dove stracazzo l'ho portato dove?"

Prendo il bicchiere e lo porto alla bocca. Il vino fa letteralmente schifo. Penso "ma dove stracazzo mi hai portato dove?"

Lui prende il bicchiere e lo porta alla bocca. Mi guarda. So che sta pensando "ma perché questo continua a pensare dove stracazzo l'ho portato dove?"

Ehi!!! Mai una volta che pensasse "ma come stracazzo ho fatto a portarlo qui?"

Parliamo di cose poco serie. Ma neppure facete. Facete un po' come volete.

Parliamo dell'Inter e della gnocca, due cose assurde.
Sono interista (18 anni senza scudetti) e, ehm, di gnocca, mica sono il più adatto a parlarne, io. Qualche decina di relazioni durate 10 giorni (qualcuna, col senno di poi, avrebbe meritato di durare 10 anni), un matrimonio durato 10 anni che poteva durare 10 giorni (tutto sempre al contrario, neh... mai imparare, vero... digito?)

Parliamo della Chiesa. Marina Chiesa, una tizia con due tette che, a guardarle da quando ci sei sopra, un pochino il boccino te lo fanno girare...

Poi parliamo di lui. E qui inizia il dramma. Come se non ne avrebb... ne abb... ne avessi già di mii. Butto un pezzo di pane nell'oGlio, ci mette un zic, prima di affondare. Poi va giù per metà, si blocca sul fondo del piatto. Come il discorso che mi fa. Anche quello resta sospeso, là... tra un orecchio e l'altro. Mi guardo attorno, parte uno sbadiglio che neanche un ippopotamo a bocca spalancata. Comincia la tiritera....

Mi estraneo completamente. Ad un certo punto si incazza nero e grida "ma te non mi ascolti neanche!!!" Candido, lo guardo e gli dico: "eh??"

Se ne va.

Un signore. Almeno ha pagato il conto. "Caspita", mi sono detto, stasera niente cinema.

Ora, se lo potre... se lo poss... se lo potessi rincontrassi (vabbeh...lascio stare) ci chiederei: "ma te, l'altra sera, che cosa cazzo volevi?"

Non so se ne ho il coraggio. Mah!

41 commenti:

Dama Verde ha detto...

TU? non hai coraggio TU? Non ti credo, eh eh eh!

Ciao Sei una forza!!!!

Antonella ha detto...

Mandarsi a cagare serve sempre!!!!

daniela ha detto...

Che divertente! :-) Ma chi era il tipo in questione? Se era uno che conosci da poco, hai poco intuito ma sei giustificato, se è un amico di vecchai data mmm... mi sa che rientra nella categoria dieci anni = dieci giorni! :-)

Lupo Sordo ha detto...

Dovevate darci dentro col vino e tutto sarebbe sembrato più leggero...

Fiore ha detto...

Io non ho mica capito...

MARGY ha detto...

tu non sei normale......e nanche gli amici tuoi! :/

:* ciao Moana
tua Marcella

digito ergo sum ha detto...

@dama verde

Carissima, il coraggio viene quotato in borsa, come ogni altra cosa. In questo momento le mie quotazioni sono al minimo storico. E scendono. Un abbraccio

@antonella

Sono dello stesso avviso. Ti avviso :-) ahahahahha

@daniela

Vi ho appena "presentato" Michel. Un tipo strano che conosco da almeno 15 anni, ha un cuore grande come il sole, però ha degli scatti un po' strani. Ma ci voglio bene istess...

@lupo sordo

Vino imbevibile. Forse era succo di prugna. O gli si avvicinava un bel po'. Un altro sorso e, a cagare, ci dovevo andare io, ci dovevo.

@margy

Detto da te, maestra dell'ANOrmalità... è un ONOre. Yoko.

MARGY ha detto...

uèèèèè ma sei online?...
ciauuu ;) buongiornooo...

digito ergo sum ha detto...

@margy
Ma te dormi mai? Sei strana forte.
Ti auguro un'ottima giornata. Di sole.

Penelope ha detto...

Ma tutti 'sti amici strani dove li trovi?!?
Ciao e buongiorno!

digito ergo sum ha detto...

@penelope

Ma buongiorno a te... ognuno ha gli amici che merita. Io non sono escluso...

Silvio Irio ha detto...

Una bella manadata a cagare non fa mai male...credimi!!
Cmq le tue esperienze sono davvero da ricordare!!!!

P.S. Volevo invitarti a partecipare ad un piccolo sondaggio che sto facendo sul mio blog...ne farò uno a settimana!
Mi piacerebbe il tuo parere!
Grazie e a presto
Silvio

digito ergo sum ha detto...

@silvio irio

D'accordo, un "vaffa" ogni tanto non ha mai ucciso nessuno.

Colgo il lato comico delle cose. Perché quello tragico coglie me.

Arrivo subito a sondaggiare

Un abbraccio

Antonella ha detto...

mah... tutto sommato il tuo amico non ha tutti i torti...
Forse voleva solo sfogarsi un po' con un amico... e l'amico non lo ha ascoltato...
:)

digito ergo sum ha detto...

@antonella

Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa. Mica ho detto che avesse torto. Anzi. Ogni tanto, però... quando c'hai i tuoi mazzi da sbrigare, i mazzi degli altri non ti va mica di ascoltarli. Mi sono già scusato da Michel. Anzi, da donna sensibile, ti chiedo un consiglio. Gli ho telefonato scusandomi per la mia mancanza di delicatezza, lui mi ha risposto "ma vaffanculo, va... stronzo". È grave? ;-)

Un abbraccio

Sara ha detto...

è grave quanto la mia situazione! ahah
ma va,sarà già tutto risolto, ma ti toccherà ascoltare la prossima volta tutto per bene e dispensare consigli coerenti...! Non ti invidio...

buona giornata!

Pibe ha detto...

...Il vino avrebbe aiutato ma se faceva...cagare, per l'appunto....niente da fare...
Quella sera eravate nell'imbuto cosmico del "non ce n'e'".
Ma sei poi sicuro che in un locale prestige con libbagioni glam in un "posto dove c'e' del buon vino" avreste "fatto festa, festa fino al mattino"? ;-)
Buon uichendino! Pi

digito ergo sum ha detto...

@sara

ahahahah, la tua situazione è ben più grave. ;-)

I miei consigli conducono all'errore. Sempre. Quindi, senza volere, gli ho fatto un bel gran favore.

@pibe

Vino pessimo, cibo pessimo. Ci fosse stata una donna, sarebbe stata un cesso. Poi, la compagnia cadaverica (la sua e la mia, neh?) ci avrebbe impedito di fare festa anche in mezzo a venti ballerine brasiliane affamate...

Buon uichendino anche a te. Olé

kabalino ha detto...

no, no...ci si deve proprio mandare a caga*e...che mandarsi a quel paese è proprio una cosa che deve essere fatta senza remore, del tipo che qui in romagna, mandarsi a caga*e, è più facile che bere un bicchier d'acqua ;)

Agnesita ha detto...

Ma, in Eruria il mandarsi affanculo è un po' un modo per dirsi "ti voglio bene". Siam gente semplice, noi.
Si, ma poi, a parte parlar di tette e cVli, che voleva il tuo amico? Eh, ormai son curiosa anche io!
Però se tutte le volte che si vuole sfogare paga una cena dagli pure il mio contatto...sono un po' fuori mano ma oltre modo nota per il mio servizio "crocerossina sempre pronta". E poi è da un po' che nessuno mi offre una cena, diamine!

Vale ha detto...

Che bello, mi piacerebbe tanto mandare a cagare qualcuno mentre è li che mi parla dei suoi problemi di cui a me proprio... ma sono ancora un pò troppo immatura per farlo. Sei un grande!

Baol ha detto...

Parliamoci chiaro: Voglio il nome del locale così non ci vado!

Ciaoooo

sei un grande ;)

Antonella ha detto...

Sai.. tante persone che ho conosciuto mi hanno detto che sono "brava ad ascoltare" e si complimentavano per questo. Io gli ho sempre risposto che il mio non era altruismo..al contrario!!!! Aiutare o semplicemente ascolatare i problemi altrui, mi faceva, per un momento, dimenticare dei miei. La prossima volta prova ad ascoltarlo, anche se sei nella cacca fin sopra i capelli... (pochi, vero?:-))

Certo, però, questa strada non deve essere a senso unico.. altrimenti alla fine stare sempre vicino ad un depresso ti deprimi pure tu!!!!

Vedi ad esempio il tuo caso... nonostante i problemi che hai riesci a scrivere dei post che fanno morire dal ridere. Alterni serietà a ilarità è questo credo che sia veramente un gran pregio!

p.s. credo che il tuo amico, se ti ha mandato afan..... ti vuole veramente un gran bene!!!!

Marco ha detto...

Digito..sai icchè.. e t hai fatto proprio bene!! :)
take the easy way of your life.
di problemi ce ne sono gia abbastanza


Mark

acquachiara ha detto...

Calma e pazienza fanno l'uomo saggio :-)
Grazie per la visita che ricambio

digito ergo sum ha detto...

@kabalino

Quando ci vuole, ci vuole. Il "problema" è che mi ci mandano sempre, anche quando non è che ci vorrebbe proprio. Mah... si vede che, io, certe cose le attiro.

@agnesita

Mi sa che c'è pieno di gente che mi vogliono un gran bene ;-) Ti invito io, a cena.

dressel1981 ha detto...

Ammazza che %&£$§ç che sei!

digito ergo sum ha detto...

@vale

Sicura che sia una questione di maturità e non, al contrario, di immatura insensibilità? Mah... nel dubbio mi consolo abbracciandoti con dolcezza (ma non toccarmi il sedere) ;-)

@baol

Se capiti a Lugano, chiamami, che non ti ci porto. Io un grande? Tuo umile allievo

@antonella

Sei una creatura fantastica. Io ascolto tutti, quasi sempre. Faccio un'eccezione quando sto morendo dentro. Soprattutto quando poi, i problemi degli altri, si risolvono con una telefonata... Mah... i capelli sono pochi. Il problema è che sono sempre meno. Un abbraccio

@mark

ahahahah, dici? Lo rifaccio? Un abbraccio ;-)

@acquachiara

Calma e pazienza: due doti che non sono mie. Ma, piano piano... come tu insegni. Grazie a te, per essere passata di qua.

digito ergo sum ha detto...

@dressel1981

Dici? E io che credevo d'essere un "çR%ç&//*

Antonella ha detto...

Tu continua a lottare... e vedrai che piano piano ti riprenderai....
Tieni sempre a mente (ma sono certa che già lo fai!!!!) che loro sono tuoi figli, il bene che gli vuoi e loro vogliono a te nessuna CTR o STR... potranno togliervelo!!!! Questa è la vostra vera forza... e credo forse che qualcuna è mossa da invidia per questa cosa speciale che appartiene solo a voi TRE!!!!

Anonimo ha detto...

Perchè capitano tutte a te? Mi e' tornato il sorriso.

desaparecida ha detto...

mio caro buon uomo volevo mandarle un saluto!

digito ergo sum ha detto...

@anonimo

Buon per te. Ne sono felice. A me, ma non c'entri te di certo, mi sono cascati i maroni sotto il tavolo. Grazie di essere passato o passata.

@desaparecida

Mia cara (NON dico "buona donna", non si dice mica, sai?) ricambio il saluto e ti abbraccio

@antonella

Lotto, lotto e lotto. Non è invidia, è pazzia. Ti abbraccio

zefirina ha detto...

stesso spacciatore di lupo ;-)

egoisti

digito ergo sum ha detto...

@zefirina

Magari... il suo è 10 volte migliore del mio...

Egoista io? Sì!

Dyo ha detto...

Diciamo che come interista adesso puoi gongolare. Come latin lover anche. Allora? ;-)

digito ergo sum ha detto...

@dyo

Da interisa sono anni che gongolo. Come latin lover molto meno. C'è poco da gongolare, c'è... un abbraccio

cugina anziana ha detto...

ma tu vai sempre a cena..? e poi non azzecchi mai la compagnia..ma sta un pò a casa no!
un abbraccio

Daniel ha detto...

Ma sai che è vero, certe serate non si capisce dove vogliano andare a parare... non se ne comprende il perché...
Ma sai che anche io sabato sera a cena ho beccato un vino disgustoso? Praticamente aceto.. tanto che ho chiamato il cameriere e gli ho detto "ma questo è per condire l'insalata, vero?!"....

Grazie per il passaggio e le tue parole ;-)

Daniel

digito ergo sum ha detto...

@cugina anziana

Io, di mia sponte, fuori a cena ci vado mai. Mi invitano. E dico di no. Al 23° invito, in genere, mi sento un verme a rifiutare... Allora vado e succedono sempre cose strane. Cosa vuoi che dica? Certa gente catalizza i di altrui cazzi amari come se piovesse... That's life...

digito ergo sum ha detto...

@daniel

Verissimo. A volte non ci si capisce una mazza. La qualità poi, disastro nei disastri.

Grazie a te, buona giornata. A presto