9 aprile 2008

C'è chi scrive e c'è chi legge...

Ovvero: oggi, solo chi legge è uguale per tutti...

Sembra essere ufficiale! (E fino ad oggi, l'unico ufficiale che mi cercava... era qualche poliziotto...)
Il Digito scrive e qualcuno legge... così, succede che, a partire dal 23 aprile, il Digito scriverebb... scrivet... scriverà per un settimanale ticinese che viene "incollato" nei quotidiani della zona e anche in uno di italofoni della svizzera tedesca. (NB: io, cosa voglia dire "italofoni", lo so mica...)

C'è qualcuno, insomma, che riesce pure ad apprezzare... mica come voi ;-) Cafoni!

Vado, vado...

Un abbraccio a tutti

Digito

PS: Mi sa che, l'editore, nel leggere questo post, mi scanciella dal suo elenco...
Posta un commento