3 novembre 2008

Errata (s)corrige

Occhei. Rinnego tutto. Dio esiste. È quella nel cerchio rosso. MA PERÒ ce le poteva averCELE, le tette un po' più grandi...



Per unire l'utero al dilettevole, vi lascio con una cosa che ho letto stanotte: "Le cose perdute dopo molto tempo, all'improvviso, le ritroviamo dove le avevamo lasciate. Belle come una volta. E rispetto a quando le avevamo perse, le vediamo ora con occhi nuovi. Proprio come se qualcuno che non conosciamo le avesse conservate per noi."

Da: "Gridare Amore dal centro del mondo" di Kyoichi Katayama

PS: Non leggetelo. L'assassino è il maggiordomo. Il fratello più grande del minordomo... occhei...

53 commenti:

fabio r. ha detto...

guardando la foto io propenderei per il politeismo.....

p.s. è quella nell'incubo della violenza a cui cedetti??

ian ha detto...

tette grandi o piccole poco importa se dio è accogliente, calda e non rompe.
lo so, suona da vecchio laido bastardo, ma di fronte a cotanta fede come resistere.

Roberto Miorelli ha detto...

Forse lo conosciamo, forse di nome fa QuelloCheAbbiamoDonato e di cognome QuelloCheC'èStatoDonato. Forse il tempo sia come una martellata in testa all'inizio procura amnesia allucinante, ma poi con il suo scorrere, ridona solo i ricordi e le emozioni vere. Tutto senza chiedere permesso, ne prima ne dopo.
A presto,

Roberto

digito ergo sum ha detto...

@fabio r.

politeismo come se piovessero dei. (lo so, si dice "piovessero degli...").

non, credo, perché quelle che mi han violentato non le ho viste in faccia, ma ci avevano delle poppe da orazione. :-)

un abbraccio e buona settimana

@ian

vecchio laido bastardo? maffigurati... chi vorrebbe una che parla, parla e parla? peccato che certi difetti escano tutti col tempo, e che non ci sia la garanzia. ;-)

@roberto miorelli

secondo me, come al solito, hai fatto centro. il ricordo, però, non è differente da una sbronza. inizia a fare male davvero soltanto il giorno dopo.
ti abbraccio

ps: in giornata rispondo alla tua e-mail. a presto

Federica ha detto...

di gusti raffinati il digito... sia per le miss che per le citazioni... molto bella!

nienteebasta ha detto...

a me basta metà di una di queste..

ciao digito

Pupottina ha detto...

chi è la tipa nella foto?
le tette ce le ha perfette, che rompi?

grazie per aver svelato il finale del libro... però mi hai incuriosito lo stesso...

Buon inizio settimana!

Stefy ha detto...

1-0 per me, non sarò figa come quella ma c'ho la 5° abbondante...molto abbondante, :-) alla faccia sua.
Baci

digito ergo sum ha detto...

@federica

eh... cosa vuoi, sono un modello evoluto... ;-) alla citazione, però, preferisco la topolona della foto ;-) sono un modello evoluto ma mica tanto...
un abbraccio

@nienteebasta

concordo. che anche la metà, ci vogliono due giorni ad esplorarla tutta ;-) buona settimana

@pupottina

non lo so. se lo sapessi sarei molto più inquieto. la perfezione non è di questo mondo ;-) buona settimana. e mangia meno :-P

@stefy

ehm... parliamone ;-) (scherzo, non ti arrabbiare) buona settimana

acrimonia ha detto...

Mi piasce questo blog, e mi piasce come scrive l'autore digitante Digito.
Ci ho fatto qualche saltello qua e là (nel blog, non nell'autore, ehm) fra ieri sera e stamattina, e mi ha strappato parecchi sorrisi e anco risate.
Ritornerò, ma non in ginocchio, da te ;)

*Shaina* ha detto...

Quanto è vera la frase che hai postato...

Ti abbraccio

*Shaina*

ARMANDO PARIS ha detto...

e dai dillo caro digito .... il paradiso all'improvviso ! ahahahahahah

e dajeeeeee!

buona settimana !

digito ergo sum ha detto...

@acrimonia

sei gentile, grazie. purtroppo un'altra persona che non ha saltellato qua e là sul digitino... (e te pareva?)

@*shaina*

credo anche io ci sia del vero. ma sottolineo che non è farina del mio sacco. del resto si fa presto a capire: non ci sono parole come "tette", "patonza" o "pheega". quindi non l'ho scritta io. :-) buona settimana e un abbraccio

@armando paris

se quello è il paradiso, voglio morire anche 10 minuti fa ;-) un abbraccio e buona settimana

Pipoca ha detto...

c'è anche una versione al maschile?

firmato: speranzosa

ladyoscar ha detto...

Bentornato digitello porcello!
Altro che cercare dio... tu cercavi una madonna!!!
Mi associo alla richiesta di pipoca... ehm versione maschile??
un abbraccio

Piermatteo ha detto...

Rientro alla grande insomma... ci sei mancato... non farlo mai più! ;)

digito ergo sum ha detto...

@pipoca

sono io. che domande? come?? ho ucciso la speranza? anvedi che botta oh... ;-)

@ladyoscar

come stai? tutto bene? ah, guarda, di madonne ne tiro (can)tante... :-) un abbraccio. isotta? si è rimessa? poi passo a vedere se ci sono nius, eh?

@piermatteo

sei caro, come al solito. vi ho letto anche se non ho scritto una mazza, perché il tempo è sempre poco e comunque, lo sai, che senza leggervi proprio non ci so stare. un abbraccio

articolo21 ha detto...

Le compro tutte!

Tintarella di... Luna ha detto...

Volendo tralasciare per ovvi motivi la prova dell'esistenza di Dio,mi concentro con più piacere sulla citazione che la trovo molto bella e veritiera...già le cose che perdiamo vengono sempre ritrovate,in un modo o nell' altro,ci ricordiamo di quanto ci siano piaciute e di quanto ci abbiano fatto gioiere e le si guarda con tanta tenerezza...

Anto e Paolo ha detto...

E' cosa vera e giusta ciò che è riportato nella citazione! Certo che ti potresti accontentare...è na bella ragazza...pure le tette grandi volevi??? Cooooooomunque...ti ho aggiunto nel mio blog. Baci. Anto

Agnese ha detto...

In questo moemnto storico mi sento di dissentire.
Le cose perdute è bene che non ritornino. E se ritornano son cadaveri. Che stiano alla larga.
(si, oggi tengo i maroni girati. E girerei pure Maroni, ma dalle sberle)

ANNA ha detto...

Bentornato :)!

MasterMax ha detto...

e la bionda in seconda fila da sinistra la buttiamo nel cesso? Vabè se proprio non ti serve, la butto io...

acquachiara ha detto...

Ecco.... questo e quello che Knoss (molto più materiale di me) definirebbe "una spatolata di topa"
vabbhè .... tiremo innanz và
ahahahah

caro Digito ti ho risposto da me, ma non solo, mi è venuto di farti un post solo per te ....tiè !! così impari :-)
Un mitico ma mitico veramente abbraccio.

luce ha detto...

Caro Digito, lo vedi che Dio esiste! ed è pure intelligente perchè ti ha fatto tornare piu in forma che mai!!

La frase che hai tratto dal libro è bellissima ma io ritengo che in realtà più che le cose che perdiamo, abbiamo un'altra occasione che ci aspetta, come se la Vita ci desse sempre una seconda( non c'è due senza tre e la quarta va da sè) chance per darci la possibilità di riprendere discorsi trascorsi ma non persi.
Un abbraccione forte fortissimissimo.

pansy ha detto...

Digito, rieccoti! :) Le tette più grandi? A me sembra che ne ha..in abbondanza.. !! ^_^'' Che volevi che avesse? Un 8 ?

MaBe ha detto...

ahhhhh... e così adesso Dio esiste eh?? E bravo DES, l'importante è ammettere i propri errori.. e le debolezze!!!
BUON TUTTO!

Adriano Smaldone ha detto...

quante belle figliole che ci sono

alfie ha detto...

io non sono molto daccordo con il tuo dio.. a noi femminucce che dio propon???????

Stefy ha detto...

A proposito, complimenti per la bellissima frase che mi hai fatto conoscere, mi piace tanto che l'ho messa nel mio blogghino. Smack grazie mille proprio bella. Buona serata DigitoG

Balua ha detto...

.. certo che Dio ha davvero DUE bellissimi OCCHI!!!





... sulla citazione... magari le cose perdute tornassero al loro posto.... magari....

Mi sa che il maggiordomo ha preso un abbaglio, sta volta!!

BENTORNATO DIGITELLO!

Maurizio ha detto...

Digito... questi "rigurgiti" di misticismo sono pericolosi, soprattutto se la causa ha curve femminili e altri attributi che non sto qua ad elencare... cmq... se per caso il gruppo della foto è a te noto... se vuoi metto a disposizione la mia villetta ad Anacapri (che non è la versione sodomita di Capri) e la mia "barchetta"... ovviamente è totalmente inutile che ti dica qual'è la contropartita che mi aspetto... o no?
Ciau

Dressel27 ha detto...

bella frase. peccato che non è vera...

Roberto Miorelli ha detto...

Già una sbronza che poi, se sei saggio, (a questo non ci avevo pensato grazie ;) ) basta solo bere molta acqua e il mal di testa mica fa così male, però resta sempre lo stomaco e una momentanea repulsione all'alcool... hai ragione, mica ci si scappa acqua oppure no.
Che casino che ho in testa sarà perché non sono saggio abbastanza.
Un abbraccio,

Roberto

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Bel passo quello di Katayama ma non credo sia sempre vero.

PS: secondo me ti sbagli è quella orientale sotto il cartello "Today" LOL!!! :-)))

Bentornato Digito
Daniele

Lliri blanc ha detto...

Speravo in un tuo ritorno alla GRANDE...ma non pensavo di dover disquisire di GRANDI TETTE!

Ehmmmm per passare alla tua citazione rispondo che "la bellezza sta negli occhi di chi ci guarda"...e questo vale anche per le cose che col tempo riscopriamo e guardiamo con occhi diversi.

Opsss...non guardarmi...mi sento osservata.
Un abbraccio GRANDEEEEE!

Pietro ha detto...

ma quante belle donne madama dorè

luce ha detto...

Non sempre riusciamo a ritrovare le cose perdute, dobbiamo stare attenti a non perderle conservarle con amore e cura altrimenti potremo perderle per sempre.

Baol ha detto...

Ooooook, quando come tutte le sere mi telefonerà per chiedermi di uscire le dirò che la apprezzi...


Oh, fatti sentire via mail che ci scambiamo il numero!

Un abbraccio!

syd779 ha detto...

che sono quelle piante che spuntano qua e la nella foto? È quello che penso io? Volevi dirci che hai ritrovato il cilum?

Jean du Yacht ha detto...

Ah bene, ecco dov'eri! Noi tutti a preoccuparci (cioè occuparci prima di occuparci) e tu invece, "toccu d'en gundun"(pezzo di preservativo n.d.r.) lì, in mezzo a tutto quell'utero e diTettevole.
E poi, per confondere le donzelle bloggerztkts, a citare un Katayama qualunque (ma non c'era anche un mediodomo?)

Comunque Bentornato! (e quelle, Bentornite!)

p.s.: vero che Dio non esiste (e non è neanche Pino) non ti avrebbe fatto tornare;)
abbraccioTi.

digito ergo sum ha detto...

@articol21

da buon cristiano, te le cedo tutte. col cazzo. ;-)
un abbraccio

@tintarella di... luna

ehm... quelli che per te sono motivi ovvii, a me sembran tanto sfuggevoli ;-)
non so se la citazione sia attendibile. mi ha lasciato meditabondo, e allora ho, con umiltà, deciso di condividerla coi vostri meravigliosi occhi.
tutto qua. un abbraccio delicato.

@anto e paolo

chissà se è vera? ho sempre creduto che se non la stai cercando, una cosa, non la vedi neppure se ce l'hai davanti agli occhi.
a questo punto potrebbe essere vero anche il contrario. se la cerchi, la trovi anche se non c'è. trovi qualcosa di simile e la accosti a ciò che cerchi.
del resto, la realtà, potrebbe anche non esistere. non come la intendiamo noi. è mica per forza di cose un fiore, la realtà, che lo vedi coi petali lunghi o corti, giallo o azzurro.
la realtà è qualcosa di molto più semplice e complicato. è talmente soggettiva. come il mondo.

la volevo con le tette più grosse. e magari anche muta ;-) (che stronSo)

ora vi lincheggio anche io. buona giornata di sole

@agnese

una delle cose che apprezzo della tua persona è questa irrequietezza dell'anima che se da una parte ti fa sentire costantemente in fuga, dall'altra, un giorno, ti porterà lontano.
siamo sempre su una bilancia. sull'altro piatto c'è quello che abbiamo conquistato con tanta fatica e, quando l'equilibrio viene meno, perdiamo qualcosa che abbiamo e con abbiamo mantenuto nostro, con tanta fatica.
per assurdo, qualcuno, sta cercando cadaveri. quando le persone sono disperse, ritrovare il cadavere, è un toccasana per l'anima.
un abbraccio

@anna

garbata e delicata bloggeressa, è da una vita che sto cercando il tempo per scriverti un'e-mail. e non ne avanza mai.
il lato postivo è che quando ci riuscirò, avrà quel retrogusto di una lettera non attesa.
lo so, è un po' tirata per i capelli (che non ho). ma è meglio così, piuttosto che scriverti che sono uno stronSo irrispettoso della dolcezza altrui.
ops! :-) un abbraccio

@mastermax

buongustaio! in realtà non butterei via proprio niente. come il maiale. ;-)

@acquachiara

caro, non occorre essere materialisti per riconoscere la topa. certi concetti (topa e spatola) sia che passano dagli occhi per arrivare al cuore o dall'anima per arrivare al midollo osseo, colpiscono tutti nello stesso modo.
un paio di modi per colpirla, quella topa lì, li ho già in mente. mi fermo, eh?
un abbraccio

@luce

il tuo ottimismo è di suo già un miracolo. sei uN splendore. un abbraccio

@pansy

mai porre e porsi limiti. se l'uomo se ne fosse posti tireremmo ancora sassi alla luna e non dalla luna.
qualsiasi cosa voglia dire. il senso metticelo tu, che io nun so' bono. :-) un abbraccio

digito ergo sum ha detto...

@mabe

biagi, alla domanda "crede in dio?" rispose "saltuariamente".
lui può e io no? devo subire ostracismi e morire, per permettermi cotanta libertà? o forse il "libero arbitrio" tanto caro ai credenti più fervidi, non è concesso agli altri?
in quanto alle debolezze... sono un uomo e come tale resisto proprio a niente. neppure alla nutella. ;-)
un abbraccio e buon tutto anche a te.

@adriano smaldone

grazie di essere approdato qui e di avere reso l'idea in modo inequivocabile. sei molto fine. a me vengono in mente una marea di aggettivi e di sostantivi
ma nessuno di questi assomiglia a "belle figliole" ;-)

@alfie

beh, cara. non c'è neanche da chiederlo. un 36enne giovanile, meditabondo, intelligente, fisico apprezzabile, amante instancabile, simpatico e comprensivo.
ho un paio di amici che corrispondono alla descrizione ;-) occhei... ho capito... non dire niente :-)
un abbraccio

@stefy

bene. son felice che non sia piaciuta solo a me. come gli spaghetti nutella e pasta d'acciughe. (che idiota)
buona giornata.

@balua

cazzominchia, c'hai ragione. manco li avevo visti, gli occhi... ne ha due! incrediBOL :-)
e se tornassero al loro posto in un posto diverso, con occhi diversi e forme diverse?
guarda te che cosa mutevolmente fantastica, la vita... un abbraccio
ps: scommetto che, entro 25 giorni, succederà qualcosa di "piacevolmente inatteso".

@maurizio

ahahahaha, sei un grande. "rigurgiti di misticismo" è simile a "ormoni impazziti"?
allettato dalla villa di anacapri e dalla "barchetta" sarei anche portato a dire che conosco tutte le top... ragazze della foto. ma non è così, 'rcavacca...
un abbraccio e buona giornata

@dressel27

cara, non so se è vera. non so neppure se con la determinazione si possa davvero ottenre tutto ciò che si vuole.
so però di certo che ci si arriva vicino. c'è una persona splendida che abita a roma che ha detto ad un blogger amante della bici e della montagna "basta volerlo".
il nostro atteggiamento di partire armati e battaglieri e scoprire che, lungo la strada le cose si assestano da sé, è figlio della nostra natura.
sono sempre più convinto che tutti noi abbiamo una sorta di DNA comune a quello dell'universo. succede sempre così, nella vita... le cose si autolivellano. perdiamo e ritroviamo, anche se in forma diversa, cose che ci scaldano il cuore nello stesso modo.
ti abbraccio

@roberto miorelli

credo, caro, che sia proprio la saggezza (della quale, in ogni caso, non te ne fai proprio nulla) quella che crea confusione.
l'unica differenza tra il saggio e lo "stolto" è che il saggio, prima di caricare e lanciarsi, mette il casco in testa. eppoi arriva dritto di culo sull'obiettivo. rompendosi tutto uguale.
un abbraccio

@rockpoeta

sul tuo buon gusto non avevo dubbi, credimi ;-) non so se è sempre vera. ma non trovo triste il fatto che a volte potrebbe non esserlo, trovo meraviglioso il fatto che a volte lo sia.
un sentitissimo abbraccio.

@lliri blanc

c'è un momento, nella vita di un uomo, in cui non si cerca più la bellezza delle donne ma nelle donne.
e tu sei uno splendore. ti abbraccio

@pietro

questo conferma che non si può essere fedeli ad una sola donna. significherebbe tradire tutte le altre.
(cozzzzzio cos'ho detto... se vado avanti così, finirò per credermi) ;-)

@luce

pienamente d'accordo. resta però il fatto che in genere ci rendiamo conto di quanto fossero importanti solo dopo averle perse.
l'esperienza è quella cosa inutile che ti servirebbe prima di fare ca__te, non dopo.
un abbraccio a voi.

@baol

sei davvero un amico. grazie.
un abbraccio e a presto

@syd

l'ambiente in cui si cresce è fottutamente determinante. tu che vieni dall'estremo nord, laddove le alpi si snodano in tutta la loro maestosa purezza, davanti a tanta patonza guardi la vegetazione.
ti voglio davvero bene.

@jean du yacht

delicato uomo con la G maiuscola... ti assicuro che "mediodomo" non l'ho scritto perché ero sicuro ci avresti pensato tu, se fossi passato.
al "bentornato" (grazie, eh) e al "bentornito" non ci ero proprio arrivato. quanta strada ho ancora da fare, maestro ;-)
un abbraccio. anche haemo e un tuo walter ego? ma quanti sei? :-)

Anonimo ha detto...

Rispetto alle tette infatti c'è di meglio, le mie per esempio ;-)
Aike

digito ergo sum ha detto...

@aike

per esempio, eh? :-)

Tintarella di... Luna ha detto...

Digitello...a mio parere è molto veritiera,quasi sempre mi è capitato di ritrovarle.

digito ergo sum ha detto...

@tintarella di... luna

qualcosa vorrà pur dire, no? un abbraccio

Pipoca ha detto...

riguardando bene la foto, sembra proprio il Concorso Mondiale di Miss Trans, incredibile la vita, no?

digito ergo sum ha detto...

@pipoca

miss trans? mapperfavore... MIScompiscio dalle risate... :-)

Pipoca ha detto...

prego, scompiscia pure, ma io qualche dubbio ce l'ho.

un abbraccio

digito ergo sum ha detto...

@pipoca

nooo!!! dovevi dirmelo prima. occhei. dio, allora, è un trans. ma non è che la cosa dovrebbe stupirci più di tanto. no?
un abbraccio e buon fine settimana

ArabaFenice ha detto...

ma io sono daltonica o non c'è un cerchio rosso?

digito ergo sum ha detto...

@arabafenice

no, sono io che l'ho fatto un po' ad minchiam... il cerchio rosso è attorno al viso angelico della terza ragazza da sinistra nella fila in basso.

ualà... buon fine settimana e un abbraccio