25 settembre 2008

Prove tecniche di vaffanculo

Breve incipit: credo che... finito.
No. Detesto giudicare. Perché sono egoista: partendo dal principio che"ad ogni azione corrisponde un'azione uguale e contraria"... non giudico perché non mi interessa e perché mi voglio bene. Ma a tutto c'è un limite. Anche al volersi bene.[mod incipit off]


La prima, grossa, differenza tra le merde e l'uomo, è che le merde non possono essere uomini, mentre gli uomini possono, "on demand" diventare merde. Mappoi passa.

La seconda, ma non per grandezza, differenza tra le merde e l'uomo, è che l'uomo ragiona sulle conseguenze dei propri gesti, soprattutto quando, a pagarle, potrebbero essere altre persone.

L'uomo si pone nel mondo come parte del mondo, la merda come il perno attorno al quale girano tutti i pianeti.

L'uomo sbaglia. E quando sbaglia se del caso, chiede scusa e paga i suoi errori. Senza fiatare. La merda sbaglia sempre e si inventa un sacco di balle che giustifichino gli errori, dando sempre la colpa agli altri. Ma ciò che é veramentegrave é che se ne auto convince.

L'uomo affronta le difficoltà. La merda scappa e si limita a raccontare in giro un sacco di balle.

L'uomo evolve. Risorge e rinasce. La merda si limita a schiacciare merda in un sacco pieno di merda, per continuare a metterci dentro altra merda.

L'uomo, accetta la caduta e, anche col coccige rotto, si rialza e riparte da zero. La merda sceglie la via più facile e se deve lastricarsela di merda, la via più facile, non esita neppure un secondo.

L'uomo tende a migliorarsi. La merda è talmente in basso, nella catena evolutiva, che riesce a farsi avvolgere tutta in una merda di cane. E ci sta dentro da dio.

L'uomo può resistere. La merda no.

L'uomo si pretende. Sempre. Le merde, fossero vissute ai tempi di Darwin, gli avrebbe reso la vita un sacco più facile.

Oohhhh. I'm so sorry about this... ma ora mi sento meglio.
Fermo restando che, ora, mi stanno davvero girando i coglioni,e vengo a ribaltare il tuo piccolo mondo di merda.
Perché tutti devono sapere che merda sei. Partendo dal presupposto che chi ancora non lo ha capito è una merda come te, sarà un impegno duro e puzzolente.
Ma tu sei e resti una merda, e ora mi hai rotto i coglioni.

Quel non so chi o chissà cosa che vuole presentarmi il conto, lo faccia pure, eccheppoi se ne vada affanculo.

96 commenti:

ARMANDO PARIS ha detto...

primooooooooooooooooooo!

Amélie ha detto...

noooooo. battuto sul tempo!

ARMANDO PARIS ha detto...

purtroppo un aspetto sgradevole della merda è che puzza pure !

vai digito scatena l'inferno !

un abbraccio fraterno

ARMANDO PARIS ha detto...

e si amelie

stavolta il campione sono io !

un saluto

Amélie ha detto...

sta notte non si dorme eh?
il problema fondamentale dei Merda è che godono nel far sentire tali le altre persone. ossia. se non puoi sollevarti sopra di loro, abbassali al tuo livello. lo chiamerei subdolITA', ma solo perchè il il tuo blog. altrimenti meschinità. pochezza esistenziale e tentativo di ritorcere sugli altri le proprie insoddisfazioni.
la cosa importante è il "mappoi passa". cioè, succede di essere un po' merda, a volte. basta non crogiolarcisi e trovarci il nostro habitat. perchè poi al puzzo ci si abitua, ed è pericoloso.
perchè poi il Dig si ingrifa...
'notte

Angel ha detto...

Che gli uomini si giudicano per le loro azioni è un fatto.

La merda resta tale e ti soffoca finchè tu sei lì ad annusarla.

Voglio dire che stiamo male nella misura in cui noi stessi lo permettiamo, anche se siamo convinti che siano gli altri a romperci le palle.
Forse quell'odore ti ricorda un odore che conosci bene...perchè somiglia al tuo.
Vai a vedere da dove proviene e dopo ti sembrerà profumo e non più puzza.
Il rancore e la rabbia sono energie sprecate se non le ribalti e le usi come forza nella tua vita, sarebbe un lieve palliativo, ma per essere sereno tu.
Che te frega della merda dura se tu la fai morbida?

"Son tutte belle le puzze del mondo..."

Scusa ma faccio poca ironia su certi argomenti ( credo di esserci passata) perchè in mezzo alla rabbia, sento tanto dolore.

.m. ha detto...

mio caro, tutto.
ti quoto in toto.

e questo sfogo è anche mio, ma poi sai cosa?
le persone che ci stanno attorno, alle merde, quelle che li stanno pure ad ascoltare, 'sti stronzi grandi come condomini moderni, sono ancora peggio e più puzzolenti:
permettono con la loro attenzione alle merde di esistere in tutta la loro inutile magnificenza.

io mi rompo spesso i marroni (ché è quasi tempodi castagne) a causa di 'sti cojoni, ma ho capito che non ne vale la pena.

misere cacchette puzzolenti, non valgono nemmeno uno dei miei capelli che cadono a caso in bagno.

e detto questo:
sono con te!
le merde sono sempre pronte a sparare altri quintali di merda.

buah, grazie per aver fatto sfogare anche me
^_^

Lesandro ha detto...

Non posso crederci che lo conosci pure tu!!!

Roberto Miorelli ha detto...

Credo che la prova tecnica sia stata superata alla grande!
A presto araba fenice.

Roberto

digito ergo sum ha detto...

@armando paris

già... puzza. allora va messa sotto due metri quadrati di cemento. che se funziona con le centrali nucleari, vuoi mettere...? un abbraccio

@amélie

ciao! sono per natura un tollerante. ma quando stai zitto e subisci ogni malata angheria, non vuole dire che sei pronto a farti somodizzare "à la carte". la pazienza ha un limite e certe merde dovrebbero rendersi conto che la corda si può spezzare. ora ne ho piene le scatole. mi spiace dovere arrivare a tanto ma, spero, possa servire. un abbraccio

@angel

qui non c'entra la rabbia. neppure il dolore. c'etra che quando qualcuno crede di essere dio, allora gli atei, devono farsi sentire. senza racore, senza rabbia, senza dolore. un abbraccio

@.m.

questo quando le merde spaccano i marroni a te. ma quando le merde, per spaccare i marroni a te, rovinano la vita di chi non ha gli strumenti per decidere e avere una reale idea propria delle cose allora, se hai le palle, gliele devi sbattere in faccia. si sporcheranno di cacca, ma c'è l'acqua, per questo...

@lesandro

ognuno ha il suo pezzo di merda personale. te ne assegnano uno il giorno della nascita... ;-)

@roberto miorelli

buongiorno caro, siam mattinieri, eh? non lo so, ma credo che prima o poi leggerete l'esito... un abraccio

M!KA ha detto...

..credo che tutti, ma proprio tutti siamo stati o saremo, almeno una volta nella vita, delle Merde. Forse perchè la vita a volte tu presenta il famoso bivio e, una volta tanto, sei stanco di cedere il passo agli altri, o perchè forse non vuoi per l'ennesima volta sentirti dire che sei un fallito, allora preferisci sentirti dire che sei una Merda, o perchè sei nato proprio così..e in tal caso, ci si fa curare da uno bravo. Perchè al marrone ci si abitua. e Poi, quando sei tutto marrone, non ti accorgi che sei marrone.. e diventa abitudine. e fa anche ,male a chi ti circonda. Io a volte un pò Merda lo sono stata. Qualcuno deve avermene appiccicato un pezzettino addosso. Sì. Forse è stataquella Merdaccia con cui ho litigato. Mi ha un pò incattivita. Spero di togliere la maglietta marrone al più presto. bacini!

Max C ha detto...

Bene, molto simpatico il siparietto e come sfogo ci siamo.
Però, adesso visto che tu sei tu , per fortuna di te stesso, mi aspetto che ti tranquillizzi e che molto , molto tranquillamete razionalizzi tutto e cerchi di reagire in maniera ragionata. Cerce di capire, sforzandoti molto, del perchè le merde si comportano in quel modo, e una volta che avrai capito il loro l'obiettivo, quello che loro vogliono ottenere, tu molto razionalmente, gli presenterai il conto.
La differenza tra luomo e la merda è anche che l'uomo ha un cervello e lo usa, mentre alla merda il cervello gli pesa soltanto.

ANNA ha detto...

Parole sante ma soprattutto vere! Mi dispiace piuttosto di sentirti amareggiato nelle ultime righe...
certo di questo post si potrebbe dire che fa letteralmente c...are ihihihihihh ma sono una signora e anche se la battuta è troppo facile mi asterrò! (diciamo...) ma fossi in te la merda la "pesterei" sai che porta bene?! ;) ciao bello!

Penelope ha detto...

Dal post che leggo, mi sembri molto arrabbiato, ma mi piace lo stesso.
Ogni tanto un pò di sana rabbia non fa male!

Ieri sera sono stata un pò drastica, me ne rendo conto solo stamattina a mente serena.
Non so se chiuderò definitivamente il blog.
Diciamo che in questo periodo sono in pausa dal blog.
Ho troppe cose da fare in questo periodo, i miei figli hanno iniziato la prima ed ho l'ultimo esame a fine ottobre, inoltre seguirò un corso di dizione e recitazione, che da sempre è stato il mio sogno.

Volevo farti partecipe dei miei progetti,perchè tra amici si fa così ;-)

A presto

La BOTTEGA di LUIGI BACCO ha detto...

La merda in qualunque forma essa si prsenti bisogna lasciarla lì dov'è! E magicamente svanisce.

Solo in un caso bisogna prendere provvedimenti: quando si tratta di merda di cane!!!!

Ma è tutta un'altra faccenda :)

*Shaina* ha detto...

Chi è stato che ti ha fatto arrabbiare così?

*me lo picchia*

Ross ha detto...

Accidenti, sei proprio arrabbiato! Anzi, furioso.

Cercare di intenerirti con un abbraccio potrebbe servire a qualcosa?
Ciao, uomo. ;-)

Federica ha detto...

non so perchè ma ho il sentore di chi possa farti girare le palle in questa maniera...

digito, incazzato o no, resti sempre un grande: anche per mandare a fanculo la gente hai una certa classe!

MasterMax ha detto...

Oh, Merda! (nel senso di imprecazione) che incazzatura!

Comunque una bella testata sul naso (alla merda intendo) e passa tutto :)

digito ergo sum ha detto...

@m!ka

certo. a tratti, ognuno si rende merda. qui il problema non é "a tratti". un conto infatti è esserlo ogni tanto, un conto è esserlo perennemente. non ho intenzione di farmi spalmare di merda, ho solo intenzione di dire basta, senza affondare il coltello più del dovuto, perché altrimenti sarei merda anche io. un abbraccio
ps: beh, se te sei una merda, allora non esistono dispregiativi per defnire la persona di cui parlo nel post. ;-)

@max c

hai ragione. in toto. cutugno. arriva però il momento in cui un uomo, per avvicinarsi alla sotanza che lo vuole tale, deve dire basta e prendere il toro per le corna. quel momento è arrivato. tutto qui. chiedo ancora venia per lo sfogo, ma ogni tanto ci vuole. eh. un abbraccio a voi tutti

@anna

sei una delizia. ma non al cioccolato ;-) calpestare? è talmente merda che, non la voglio neppure sotto alle scarpe. determinazione e placidURIA, fino allo scopo. un abbraccio. te stai meglio? passata l'incassatura?

@penelope

arrabbiato? può darsi, sì. sono soprattutto saturo. per dirla come direste voi giovani: "non ci sto più dentro", arriva un punto in cui uno si alza, e si accorge che gli stan girando le scatole. è arrivato. tutto qui. sono sereno, determinato, rilassato e sereno.

per quanto riguarda il tuo blog, so che mi spiacerà non leggerti, perché è sempre interessante e mai banale farlo. insegui le tue aspirazioni e assecondale tutte. che la vita è bella proprio per questo, e la libertà, quella vera, sta nel potere decidere di fare o non fare. rispetto appieno ogni tua decisione, perché è tua, quindi so che sono scelte ponderate. scrivi poco, ma scrivi, eh? un abbraccio e in bocca al lupo per ogni cosa. sono onorato, davvero, che tu abbia voluto condividere con noi queste tue aspirazoni. ti va di tenerci al corrente? esami, scuola e tutto quello che vorrai.

@luigi bacco

in questo caso non ha funzionato. più me ne sono fregao e più, 'sta merda, si è sentita autorizzata a cagare fuori dal vaso. ora basta. so che capisci alla perfezione: non provo odio o rancore, non sono arrabbiato o innervosito. sono solo disgustato e so che, ora, la cosa giusta da fare è mettere una volta per tutte la parola "fine" su questa miseria. un abbraccio

@*shaina*

sei la solita tesorona incommensurabile. porta una mazza da BEISBOLL, eh? un abbraccio ;-)

@ross

uh? mi sembra una cosa da provare... per onestà devo però dirti che potrebbe volercene più d'uno... mgmgmmgmgmhmgmgmgmgmmhhhh ;-)

buna giornata e un abbraccio a te

Pellescura ha detto...

Ho come una vaga impressione che tu ce l'abbia con qualcuno.

Dressel1 ha detto...

Mmm... Parli di una donna, vero?

Jessica ha detto...

Ironia della sorte?
Il mio studio puzza di merda, ne ho pestata una poco fa...
Merda!!

Sally ha detto...

Un post molto profumato.. monocromatico forse, noto uno spiccato marrone dalla prima all'ultima riga... tuttavia pare ultimamente sia il colore che va per la maggiore, ne siamo circondati e non ce ne accorgiamo. Un inchino allora ad uno dei pochi che se ne accorgono e non hanno schifo ad affrontare l'ardua impresa di ripulire un po' il proprio ambiente.
Un abbraccio.

rompina ha detto...

urka...!!! :oS

ricorda...io buona....io amica... ;oD

antonella (broggi) ha detto...

Sei proprio arrabbiato! Bene, la tua descrizione calza a pennello a una persona che conosco io e che spero non sia la stessa tua, perché quella che conosco io è in cima al sacco e cerca sempre di uscire, ignaro del fatto che la puzza lo smaschera sempre!

kay ha detto...

questo post mi sembra un segno del destino...
mi preparo ad affrontare una giornata di lavoro a stretto contatto di una di quelle merde che tu descrivi...
una persona di ben scarso valore e che, conscia di questo, si erge a giudice infallibile...
una merda che trae le sue maggiori soddisfazioni nello sminuire ogni cosa che faccio...nel denigrarmi...umiliarmi...nel coinvolgermi in situazioni alquanto imbarazzanti...consapevole del fatto che io più di tanto non posso ribellarmi ( lo stipendio mi serve e per ora non ho alternative)...
una merda che non ha mai una parola di gratitudine...di riconoscenza...un complimento...
solo e soltanto pura cattiveria...
ne ho incontrate tante di persone così finora... a volte ho reagito ponendomi sul loro stesso piano,ma poi l'idea di essere io stessa una merda mi faceva stare...di merda!!
altre volte ho reagito con indifferenza...altre ancora con superiorità...
ma in questo caso non riesco proprio a trovare il giusto approccio...
mi è molesta...in tutto e per tutto...non la tollero proprio...e non riesco a trovare una soluzione perchè non riesca ad avvelenarmi le giornate!!

Lady Cocca ha detto...

Caro Maestro Digito G.,
secondo Lei esistono anche le "merde redente"?
Cordiali saluti,
Lady Cocca

Balua ha detto...

.. se devo essere sincera non ho mai visto o sentito un insulto così di classe!!!!!

... e continui a sorprenderci in tutte le tue sfaccettature,,,

Inenarrabile ha detto...

°Digitù, che ti capitò?

fabio r. ha detto...

bel mood coprofilo oggi, eh?

non vorei essere nei panni del bersaglio delle tue "invettive"....


ciao

hampidampi ha detto...

Ciao caro
mi sento come te in questo momento, avrei tanta voglia di un pò di prove tecniche pure io, ma ci sono rimasta talmente "di merda" che l'unica cosa che mi è riuscita era un sorriso idiota.
Per consolarmi sono andata a mangiare dal thai (ignara degli ultimi sviluppi sul latte). Ma tu ti limiti solo allo sfogo. Quando avremo anche il manuale dell'uso?

Dany ha detto...

Maddai davvero conosci il mio capo????????????????
Ma quanto è piccolo sto mondo...

Bello Digito tutto incazzoso....quasi quasi lo preferisco....ecchecaz...

Simona ha detto...

ciao digito..oggi sei alquanto incavolato...ma chi è stato?
cmq proprio un bel post..e quanto hai ragione!!!!!!

Memole ha detto...

A volte non c'è niente di meglio di un bello sfogo come questo!
Di mer** ce ne sono molte in giro... ma per fortuna ci sono anche un sacco di persone positive!
Dai passerà questo periodaccio. Ti dedico un gran sorriso e spero ti contagi un pochino. :))

Agnese ha detto...

Posso prenderlo come mia bandiera questo post?
Che mi ca fa male sfogare la rabbia...Anzi...!
Non so quello che ti è successo o che cosa ti ha fatto la merda in questione, ma miaccodo al grido girandolo ad una marda mia. Eh, che mica hai l'esclusive sulle merde!
Una canzone di Bobo Rondelli ad un certo punto recitava "merda tar le merde, bambina non è male, sempre meglio che stare tra le merde essendo nato fiore"
Eh, ha le sue ragioni...

Angela ha detto...

va bene, il blog è anche il cestino delle nostre emozioni più becere...però risali dal paiolo...ti sei fatto incastrare dalla m. di cui parli...ora, lavati il viso, riprendi un volto composto, rileggi il post domani e torna tra gli uomini, portando con te anche quella m. che ha ancora speranza di diventare qualcosa di buono...

Charlie68g ha detto...

La cosa che più detesto in queste merde, è che nonostante i loro errori e le loro palesi manifestazioni di merdaggine, riescono sempre a trovare nuove persone da imbambolare e da infangare (dovevo dire immerdare?)
ma preferisco restare uomo, raccogliere i miei denti rotti, e rialzarmi per intraprendere un nuovo cammino
anche se la merdaccia in questione, riuscirà ancora a riempirsi di vanagloria a discapito mio o di altre persone

Forza digito!!!

Oh, se invece era riferito a me, potevi dirlo prima che non ti andava di mangiare la raclette!!!

ANNA ha detto...

eh... che dirti nn va... ma io ho la malsana idea che continuare a dire che va tutto bene sia in certi casi una buona medicina per riattivare le forze, e(per così dire) prendere per i fondelli la vita quando non vuole saperne di andare per il verso giusto! ;) ciao kiss

articolo21 ha detto...

La merda comunque è calda... andiamo incontro all'inverno... su su... non voglio sentir parlar male della merda in questi commenti :)

alfie ha detto...

nn si deve ASSOLUTAMENTE dire che va tutto bene quando si va in merda

Kale ha detto...

Digito, quando sei arrabbiato i tuoi post sono lunghi...
Sognare merda porta soldi; pestare merda porta fortuna; e incontrare merda cosa porta? Saggezza, cattiveria, depressione, astuzia, compassione, rassegnazione? BOH. Che le prime due questioni servano a nascondere la terza?
A questa io non sono ancora riuscita a rispondere.
Le merde umane, come dici giustamente tu, l'uomo che si è trasformato in merda, è la cosa che più mi fa paura nella vita, ed è anche una delle più diffuse... Il fatto che tu abbia definito "merda", spiegandone le proprietà, quelle che io fino a ieri chiamavo "le persone cattive", mi fa capire quanto universale sia la merdaggine, quanto sia giusto chiamarla così senza lasciare che il termine resti nella vaghezza dell'insulto, quanto a TUTTI faccia male.
Penso sempre a quando mi insegnarono che tutti i bimbi nascono buoni ma poi alcuni a causa della vita (e di chi glielo permette) diventano merde; ma ahimè pensare a codeste merde quando erano bimbi innocenti è un rifugio inutile per l'immaginazione.
Credo che per "l'uomo" che si trova della merda attaccata addosso l'unica cura sia omeopatica. Basta stare attenti a non trasformarsi a propria volta in merde perenni... e lì è difficile e si rischia di essere tutti santi e tutti ipocriti. Ma una tantum iz ol rait.

Tintarella di... Luna ha detto...

Digitello che bello sentirti citare le leggi della meccanica Newtoniana su azione e reazione...A parte questo slancio culturale,credo che le merde esistono ed esisteranno sempre,la cosa migliore da fare è un piccolo saltello per evitarle,come quando sei a passeggio e ti improvvisi atleta per schivare i bei ricordini dei nostri amici a 4 zampe.
Evitali sti stronzi Di

Pipoca ha detto...

Ciao DGT
è che mi vien voglia di far discorsi che qui forse ci stanno un po' stretti.
Ma se te la buttassi sull'esistenzialismo avresti tutto il diritto mi mandarmi a __ dallo psicanalista.

Fai tu, serve a un cazzo. Fatti un grappino. Vai sulla riva del fiume e ammazza tutti i cigni. Fatti un tatuaggio. Vivi. Vai sulla cima di un pendio e scendi ruzzolando. Balla il tip tap. Fatti una birra. Sorridi. Fatti una canna. Guarda le tette di una bella donna. Prendi per il culo il mondo.

Che Noi crediamo in un sacco di cose sbagliate.
Le parti di noi che sono in giro per il mondo, anche se sembrano perse, poi tornano tutte.
-
Il pacco di 'sti cazzi me lo mandi in contrassegno?

zefirina ha detto...

basta non fare l'onda

ma che succede????

zefirina ha detto...

hei c'è anche la canzone del Liga
Quando il cuore senza un pezzo il suo ritmo prenderà, quando l'aria che fa il giro i tuoi polmoni beccherà, quando questa merda intorno sempre merda resterà

Lliri blanc ha detto...

ihhh che odore che ho sentito appena entrata1 scherzo!

Beh..che dire...raccogliamo quello che siamo!

però! m'agrada quan t'enfadis!!!
Digi:ti ho linkato ma mi appare che il tuo profilo nn è disponibile.

*Shaina* ha detto...

Sorridi!

C'è un regalino per te qui!!!

G. ha detto...

Incredibile. Anche in Svizzera ci si incazza... mai l'avrei creduto possibile!
:o)

ciclofrenia ha detto...

Azz, talmente fico che vorrei sapere a chi è riferito!

syd779 ha detto...

la merda ingrassa i campi, c'é chi la fa seccare per usarla come combustibile, altri la usano con l'argilla per costruire mattoni e case. Anche una merda avrà dei punti a suo favore, eppoi chi non é neanche un po' merda scagli la prima pietra. Certo che nell'uomo che descrivi sembra proprio che non vi sia spazio per altro, nemmeno per il sangue.

P.S. ma l'interessato/ata leggerà il tuo sfogo? E se si si renderà conto che é il protagonista del post?

digito ergo sum ha detto...

@federica

ehm... la classe, e me ne dispiaccio, l'ho dimenticata a casa... ma te sei cara ad avere provato a convincermi... :-)

@mastermax

da buon pacifista, sono a favore di mezzi di maggiore efficacia, resto indeciso tra l'uso della sciabola e di una bomba atomica.

@pellescuta

traspare così tanto? ;-)

@dressel1

parlo di una merda... il sesso è assolutament irrilevante, non credi. stasera dai il meglio di te con l'escavatorista, eh? :-)

@jessica

ma l'hai pestata nel tuo studio? :-)

@sally

"monocromatico" è geniale... è compito di ognuno dire "basta", magari (e mi faccio una sana critica) sarebbe opportuno farlo prima che la classica corda si spezzi. un abbraccio

@rompina

ma tu sei un angelo. il contrario esatto di certa gente

@antonella (broggi)

il mondo è farcito di tante cose, tra queste anche di persone di basso profilo... fa piuttosto riflettere come, alcuni "individui" riescano a toccare il fondo e cominciare a scavare, certi di essere grandi e giusti. a me, ogni tanto, si avvolge lo stomaco fino a vomitare... da questo punto di vista (e da molti altri, per carità) mi tocca ancora crescere parecchio. l'emancipazione deve, per forza di cose, passare anche da qui.

@kay

quando le ore di lavoro influenzano anche le ore che passi lontano dall'ufficio, c'è qualcosa che non va. capita a tutti... come diceva quel tizio toscano? "non ti curar di loro ma guarda e passa..." l'indifferenza è una brutta cosa. a volte, purtroppo, è l'unica difesa. un abbraccio

@lady cocca

esimia lady,

può uno stupido smettere di essere tale? può un energumeno abbandonare i modi bruti e mescolarsi a nuove alchimie?
con ogni ossquio
digitiello spurciello

@balua

classe? ahahahah. ci son pìù insulti che preposizioni semplici...

@inenarrabile

capita, cara, che arriva il momento in cui, se si è dotati di attributi, si ribaltano le cose, perché a tutto ci deve essere un limite. gli unici limiti che non devno esistere, riguardano il fatto di non avere limiti nel non limitarsi. chiaro, no?

@fabio r.

caro, te sei tutt'altra pasta d'uomo. hai notato come cultura e buon senso vadano sempre di pari passo? un abbraccio

@mapidampi

ben trovata! il sorriso "idiota" è forse una reazione giusta davanti a tanta cacchina...
ne ho fatti anche io, a iosa... ad un certo punto, però... basta... eh?
thai thai... un abbraccio

@dany

ecchi non lo conosce, il tuo capo? è sempre in viale zara... ;-)

@simona

schifato. arrovellato. deciso. rilassato e sereno. e mi giran le balle... ;-)

@memole

che dolce sei... non si tratta di un periodaccio, è che nella vita scegli. o scegli di farti avvolgere nella cacca altrui, oppure fai quello che devi fare. ho scelto la seconda... un abbraccio

@agnese

tutto tuo. però te mi fai prendere i tuoi, eh? che il tuo ultimo post, ziobuono, è qualcosa di invidiabile, davvero. che bell'anima che sei.

@angela

certe m. non hanno nulla di buono. quando poi, col loro agire, coinvolgono anche persone che non hanno i mezzi per difendersi, qualcuno deve fare la cosa giusta. questa cosa non può essere fatta né da certa gentaglia né da chi non riesce e non può difendersi. ergo...

@charlie68g

in linea di massima condivido. ma c'è un momento in cui non se ne può più e, allora, o resti a guardare, o ti dai da fare. un abbraccio

riferito a te? ma se ho già prenotato un tavolo. per 3. :-)

@anna

non sono d'accordo, almeno non in questo caso. se quanto dici è del tutto condivisibile, le eccezioni vanno contemplate e trattate come tali. un abbraccio

@articolo21

sei un grande! ;-)

@alfie

in questo caso condivido... un abbraccio

@kale

mi spiace per la lunghITÀ... è proprio per non correre il rischio di combattere la merda tirando altra merda, che ho deciso di intervenire in modo radicale e netto. me ne dolgo, avrei preferito fare altro ed impegnare le mie energie in modo più propositivo e positivo. passerà anche questa. a volte ribellarsi in modo franco e deciso, è l'unica via di crescita. brutto o meno brutto che sia, tant'è. un abbraccio

@tintarella di... luna

Newton e io siamo un tutt'uno. Infatti non MELA danno mai... ;-)

digito ergo sum ha detto...

@pipoca

dal tuo commento, col tuo commento, si potrebbero fare mille mila post e, per principio, son d'accordo con te. ma un'eccezione, a volte, occorre pur farla. altrimenti si passa la linea sottile che divide una merda da una merda potenziale. e, seppure coi miei difetti, quella linea non la voglio passare. mai.

te lo mando per piccione viaggiatore, il pacco, eh? un abbraccio

@zefirina

te lo immagini uno tzunami tutto marrone... brrrr ivido.... non succede nulla che non si possa mettere a freno. ma te devi proprio citare ligabue? quel rocchettaro lì, a me, fa un po' pena...

@lliri blanc

ora apro le finestre. non ti ho ancora linkata? sono davvero iNperdonabile e ti prego di non volermene. il mio profilo è aperto a tutti, deve essere blogger che é un po' sotto stress... riprova, sarai più fortunella! un abbraccio

@*shaina*

per me?? ma che bella che sei. fortuna c'è anche gente come voi, al mondo. un abbraccio e grazie

@g.

ci si incazza anche qui. l'orlando dell'ariosto era originario di berna... ;-)

@ciclofrenia

eh, a giochi fatti, farò un post appost... ;-)

@syd779

ecco, allora usiamola per ingrassare i campi, non per rompere i coglioni a chi vuole campare in santa pace, eh? ;-)

non lo so se leggerà, a patto che sia in grado di leggere e capire. sentirà le conseguenze, su questo può giurarci. un abbraccio

Pipoca ha detto...

anche gli Svizzeri nel loro piccolo si incazzano







(scusa, questa mi è scappata)

Baol ha detto...

Il fatto che ci siano una predominanza di colore marrone in giro fa capire a che livello è arrivata la nostra società...

Amico mio, mi dispiace leggerti così incazzata ma vai, incazzati alla grande!

Maurizio ha detto...

Faccio copia incolla e poi domani la leggo ad un paio di persone... cacchio... e se poi scopro che era dedicata a me ??!!!
Prima o poi i si arriva a mandare a fancuore chi ci esaspera... io ci sono arrivato pochissime volte... ma la soddisfazione è stata grande... enorme.. soprattutto perchè se lo meritavano proprio tutto!!!!
Un abbraccio

luce ha detto...

Nella vita il numero delle merde è alto a dismisura, la domanda è le merde possono trasformarsi in energia alternativa?
Spero di si...

desaparecida ha detto...

cioè io arrivo,ritorno tutta felice...e rapida e nn mi rendo nemmeno conto che sono scivolata nel post....di merda!

ma che sfiga oh!
che sfiga!

peggio x te...ora mi abbracci così:
sporca e puzzolente!!! :)

ladyoscar ha detto...

Dalla puzza che esala non sapevo se entrare o aspettare ancora un po! Sfogati quando hai voglia... "scarica" le tensioni!

riri ha detto...

Evvaiii Digito,ogni tanto,anzi spesso,quando è necessario bisogna scaricarsi..e voilà dire alla persona o a chicchesia un bellissimo vaffanculo megagalattico..è sicuramente liberatorio,toglie decisamente le merde dai dintorni e poi si vive meglio.
Questo è un commento senza sgomento e ti saluto caramente.

indierocker ha detto...

...a tutti i vicini di casa di digito, proprietari di cani:
quando il cane la fa, per favore, poi PULITE!!! ..sennò digito sbrocca!

(e io che credevo che in svizzera ti facessero la multa se buttavi un pezzetto di carta per terra, e che gli orologi fossero sempre in orario!)

orchy ha detto...

Ciao digitino... ricorda che ad inca si impiegano molti più muscoli che a sorridere...:-)

Anonimo ha detto...

Io mi sento sempre una merda anche se spero in fondo di non esserlo per davvero ma chi vive di speranza muore disperato recita il detto.
Mi auguro si risolva tutto.
La febbre è passata? Un bacio... tariffario spilorcio 50 cent, ti avverto quindi che mi devi 1 euro.
Aike

luce ha detto...

Carissimo Digito, nella vita ti capita di tutto, per questo si dice "dalle stelle alle stalle", perchè puoi avere a che fare con persone luminose che rendono meraviglioso il cielo della vita, oppure scendere sulla terra in una puzzolente stalla piena della materia oggetto del tuo post.
L'importante è sapere esattamente dove sei ed essere te stesso: e tu sei una bella persona ( bellissima anzi, esagero proprio!), lui/lei no, assolutamente no.

e poi, hai fatto bene a sfogarti, quanno ce vò, ce vò!!

un abbraccio stellare, tu che sei stella e lascia la m...dov'è il suo posto, negli scarti della tua vita
Baci baresi profumatissimi

daniela ha detto...

Questo post lo potrei copiare paro paro pur'io oggi... per come mi sento.

Mi sa che non sono l'unica con la mannaia in mano eh? :-)

Tutta la mia solidarietà, e ricordati che la fine della merda è sempre quella di essere calpestata!

davide ha detto...

hai detto merda?? non spendere troppe parole per chi non se lo merita, ciao digito,stai calmo!!
salut.

digito ergo sum ha detto...

@pipoca

te ci hai una testa che è da pura ammirazione. un abbraccio

@baol

hai detto bene, caro, la nostra società. noi siamo quelli in coda nel traffico, che suonano il clacson. facciam parte del problema. idealista non lo sono più, da anni, son diventato realista a furia di martellate in faccia. ma credo in un mondo completamente diverso. ci credo e ti abbraccio forte

@maurizio

ahahahah, basta che non citi la fonte, eh? un abbraccio

@luce

tutto è buono per concimare i campi. da 2 metri sotto terra, però ;-) (che cattivo, che sono...) un abbraccio a voi

@desaparecida

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che bello sentirti leggera... sono felicissimo per te. un abbraccio forte fort

@ladyoscar

ci sono mille mila modi per sfogare le tensioni ;-) l'ho capita solo io? ah! un abbraccio

@riri

so che non è un lessico appropriato ad una signora di cotanta levatura, ma ogni tanto i maroni girano a tutti. me incluso. un abbraccio.

@indierocker

in svizzera ti fanno la multa anche se butti gli orologi per terra. incivili...

@orchy

ecchec'entra? anche a fare zin zin si fa molta fatica, ma lo si fa lo stesso... non è che uno sceglie di arrabbiarsi... te, prima o poi, il blog lo riapri, nevvero? ti ho lasciato un commento. no comment ;-) un abbraccio

@aike

noi se n'è già parlato, no? a 'sta cosa non ci crede nessuno. neppure te. taccagna ;-) si risolve sempre tutto. quale dio (poco importa quale) può averti messo al mondo solo per soffrire? sarebbe un povero diavolo... un abbraccio

@luce

luce dei miei occhi, te sei una creatura mandata dagli angeli per rischiarare, rischiando, la vita di chi ha la fortuna di passarti accanto. adottami. ;-) un abbraccio

@daniela

eh, cara, perché aspettare che qualcuno la schiacchi quando posso dare una mano al futuro rendendolo immediato? ho già messo gli stivali. un abbraccio

@davide

d'accordo con te, resta il fatto che qualcuno, 'sto lavoraccio di merda, deve pur farlo ;-) un abbraccio

Dressel1 ha detto...

sai perchè te l'ho chiesto? per quanto mi riguarda, non riesco mai a incazzarmi fino in fondo con una donna. gli unici in grado di tirarmi fuori il veleno sono gli uomini...sarà un fatto ormonale???

Elys ha detto...

Come non darti ragione? Il tuo ragionamento non fa una piega! Ti sottoscrivo in pieno Digito! Un abbraccio

JANAS ha detto...

chissà se le merde, quando s'incavolano fra di loro, per insultarsi, si dicono: Az che uomo sei?
(non c'entra niente? era un pensiero "Stronzo" giusto per stare in tema!)

vorrei proporti un pensiero Zen...per calmare la tua rabbia, ma temo che mi manderesti a ca**re e hahahahah sarebbe aggiungere altra merda alla merda!

riri ha detto...

Ciao,buona giornata,oggi sarò + signorile:-)Ma devo dirtelo (non sono una signora!!)come dice la Bertè,è un periodo che mando a quel paese un pò tutti...alcuni se lo meritano,altri no,ma mi vogliono troppo bene,prima o poi qualcuno me le suona di santa ragione,meno male che ho il mio poker..superaddestrato:-)

note disambigue ha detto...

Post che inornicerei molto volentieri.
A volte,però, mi son sentita merda anch'io.

Octuagenario ha detto...

E chi non lo è mai stato almeno per una volta? Non che voglia scusarlo, Digi...
certo che così incazzato non t'ho mai visto o_O

lindöz ha detto...

"quando tutti ti trattano come una merda, è il momento di far sapere quanto puoi puzzare"
Digitiello, mi fa piacere che ti sia sfogato un po'. Ma, non per fare quella che mette i bastoni tra le ruote, secondo me le merde non si accorgono di essere merde e di puzzare tanto. L'uomo sì, l'uomo capisce se è diventato una merda, e infatti cerca di rimediare e tornare allo stato umano.

Pupottina ha detto...

aaaaaaaaaaaaaaahhhhhh
il titolo mi lascia un po' sconvolta.... ma leggendo scopro che hai ragione!!!
e vedo che altri la pensano come me

ciaooooooooooooo

e buon weekend ^_______^

p.s. vado a sbirciare il blog cialdoso.....

Bruja ha detto...

un pò arrabbiato?...
spero sia passata...almeno un pochino...
buon week-end...:-)

JANAS ha detto...

Gaber fece una canzone sull'uomo che si era fatto tutto di merda...ah il mitico Gaber
http://it.youtube.com/watch?v=Nw3BrtWfMAY

Eliduin ha detto...

ohhhhhhh, parola tonda!!! (Come si dice a Firenze)
Xkè quando ne hai abbastanza è sicuramente già oltre misura!!!
Vai, e presenta il conto anche per chi, come me, sta tenendo insieme ANCORA (x poco) i cocci della propria pazienza!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ti capisco, e giustifico la tua rabbia.

Ma tu sei un Uomo che neanche "on demand" potrebbe trasformarsi in....

Sei superiore. E lo sai.

thecatisonthetable ha detto...

Beh... cioè... ehm...

Praticamente tu hai vissuto qui, nel mio ufficio, con i miei colleghi...

E' merdolandia, qui...

natale ha detto...

Sarà strano ma sento un odore non poi così gradevole che sarà???
Caiser è la MERDA!!! E che Merda!!!
CIAO DIG!!!

Ps. Son tornato... Almeno per ora!!!

Piermatteo ha detto...

Sapessi io in che situazione verso... anzi... conservo!!!
La sto raccogliendo tutta quella che mi buttano addosso... ho pronte già le liste di distribuzione per la restituzione tutta d'un botto!!!

isterika ha detto...

insomma, ma bene, torno da torino dopo cinque giorni di quasi astinenza dalla rete e ti ritrovo così... che dire? Prove tecniche riuscite.

PiEffe ha detto...

Hai detto "sotto due metri quadrati di cemento" ?
Be', dalle mie parti si usano i pilastri: pare che funzionino benissimo...
Vuoi che ti procuri un pizzino col numero di telefono di qualcuno che ti può aiutare ?

PiEffe ha detto...

Hai detto "sotto due metri quadrati di cemento" ?
Be', dalle mie parti si usano i pilastri: pare che funzionino benissimo...
Vuoi che ti procuri un pizzino col numero di telefono di qualcuno che ti può aiutare ?

beatrice ha detto...

e mica qui si parla della merdina dei bambini che è tutta santa e benedetta...

Con te.Dalla tua parte.
Un abbraccio

scricciolo ha detto...

credo userò questo post per sfogarmi quando qualcuno mi farà girare le scatole...anzi, lo stampo e lo attacco alla porta del mio ufficio...chissà...a buon intenditore!!!
Dai, ti mando un super sorriso, così un pò ti passa. Un abbraccio

Tony Pannone ha detto...

Tutti o almeno in tanti sanno che Dio è grande..... adesso bisogna decidere se gli uomini tutti sono dei grandi stronzi o dei stronzi di Dio..... perche' dovete sapere che pure Dio fa i suoi bisognini.... ciao digito.

luce ha detto...

ma certo che ti adotto, carissimo!!
Considerati già parte della mia famiglia( ma suppongo che tu lo sappia che lo sei).
Baci, abbracci e buon weekend, e fregatene di come sono gli altri, lo speciale sei tu e non quelli str...che non lo capiscono!!

acquachiara ha detto...

Prove ????
a me di solito viene già bene la prima ... e come si dice sul set ..... "bona la prima" però dipende da quante sono le ballerine naturalmente :-D

dai ridici sopra che non cambia niente, tu ci guadagni un mal di fegato e tanto gli altri restano come sono, ammazzarli tutti sono troppi e non c'è abbastanza tempo ehehehehe

digito ergo sum ha detto...

brava! che se non lo sbirci ti si riempiono le braccia di bollicine
sottocutanee. ;-) (ps: è scientificamente provato) ;-)

@bruja

stanco e stufo, più che arrabbiato. buon fine settimana anche a te, di cuore

@janas

mi son fatto tutto da me, mi son fatto tutto da me...
grande Giorgio. è uno di quelli che, ad ascoltarli ora, ti fa quasi
impressione che non ci sia più.

@eliduin

grazie di essere passato. la pazienza è una dote fantastica. quando però, in nome della "pazienza"
ci si limita a tenere la testa bassa e pensare ad altro, significa
che non è il sopportare, la risposta giusta. buon fine settimana

@rockpoeta

daniele, te sei sempre molto caro con me. pare però che i killer più
efferati siano persone calme, che godono di ottima reputazione, che vanno in chiesa
la domenica e votano berlusconi (le ultime due descrizioni dovrebbero essere indice
di mancanza di equilibrio ;-)). c'è un mr. hyde in ognuno di noi. spero. un abbraccio particolarmente forte

@thecatinonthetable

grazie di essere approdato qui. il tuo ufficio? simile al mio...
o che noi si sia colleghi? ;-) buon fine settimana

è merdolandia un po' dappertuttto...

digito ergo sum ha detto...

@isterika

5 giorni a torino? bella torino. potevi fare un salto in svizzera, eh? infingarda! ;-)
buon fine settimana

@pieffe

sono un moderato, io. "pizzino" non si dice. ora la CIA ci starà
già seguendo... ;-) buon fine settimana e un abbraccio

@beatrice

eh no, magari si parlasse di quella dei bimbi...
un abbraccio forte.

@scricciolo

sei dolce come sempre. e stavolta di più. un abbraccio e buon fine
settimana


@tony pannone

non sono tutti così, gli uomini. ma è relativo. quando ti fa male
anche un solo dente, mentre gli altri sono tutti sanissimi, ti girano i maroni, no=

un abbraccio

@luce

son praticamente già davanti a casa tua. ;-) te sei bella, dolce e buona,
praticamente una torta. un abbraccio a voi

@acquachiara

è proprio per non avere più il mal di fegato, che vado a ribaltare
un piccolo mondo fatto di merda nel quale abitano piccole merde.
un abbraccio

ps: lo so, hai ragione tu. è un atteggiamento "forte e illuminato" quello del soprassedere.
ma dal momento che 'sta merda fa cadere merda sulla testa di chi non
può difendersi, qualcuno deve porre fine a tutta questa storia. o confido sulla selezione
naturale, oppure do una mano (ma piccola, eh) al normale svolgersi delle cose.

Ho detto ;-)

pansy ha detto...

Parli di Silvio?

Ishtar ha detto...

Oggi sei molto ispirato e poetico!
Ma quando ci vuole ci vuole, purtroppo siamo circondati e il fatto che non possiamo nemmeno fare finta di nulla perchè anceh se non le vedi le merde puzzano!
Ciao

Roblog ha detto...

Proprio bello questo blog!!
coplimenti

ciao

digito ergo sum ha detto...

@pansy

silvio...sivlio... non mi viene in mente nessuno... ;-)

@ishtar

e, questa, puzza lontano un chilometro... l'ispirazione vien seNpre da dentro :-)

@roblog

uh.... grazie! ;-)